Terapia neuropsicologica e
certificazione Dsa

 

«Dovremo trovare un modo per aiutarlo»
dici mentre le parole ti buttano addosso una stanchezza di piombo.

«Ora dormi.»

Rimbocchi le coperte a Ludovica e vai a salutare Teo, hai fretta di finire il giro e smettere di pensare; ma lui ti vuole seduta sul letto, si aggrappa al tuo braccio per bloccarti, devi restare finché non decide lui.

«Mamma, ma ci pensi? Io credevo di essere scemo.» 
("Il bambino che disegnava parole. Un viaggio verso l'isola della dislessia e una mappa per scoprirne i tesori" di Francesca Magni) 

 

L’èquipe “Per Fare un Albero” è autorizzata alla prima certificazione DSA da ATS MILANO Città Metropolitana, posizione n. 42 nell'elenco ATS di MILANO E NORD MILANO, può quindi effettuare attività di prima certificazione diagnostica dei disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, disortografia, discalculia, disgrafia) valida ai fini scolastici. Nell’equipe DSA sono presenti le tre figure professionali, neuropsichiatra infantile, psicologa e logopedista, che nel rispetto delle Raccomandazioni per la pratica clinica dei DSA e dei risultati della Consensus Conference dell’Istituto superiore di Sanità, lavorano in modo coordinato e seguono un protocollo diagnostico articolato come segue: 

  • Colloquio iniziale con i genitori per la raccolta anamnestica.

  • Percorso diagnostico: visita neuropsichiatrica infantile ed esame neurologico, valutazione cognitiva e neuropsicologica, valutazione logopedica e degli apprendimenti.

  • Condivisione delle valutazioni e delle caratteristiche del caso in equipe e definizione diagnostica. 

  • Stesura della certificazione DSA o (se non necessaria) stesura di una relazione per la famiglia. 

  • Incontro di restituzione ai genitori.

  • Progettazione di percorsi individualizzati di trattamento e condivisione con la famiglia.  

  • Consulenza alla scuola: su richiesta della famiglia i professionisti sono disponibili al confronto con le insegnanti per condividere le caratteristiche individuali. 

L’équipe DSA lavora in modo coordinato con l’intera équipe dello studio “Per fare un albero” e, in accordo con i genitori, laddove si ritiene necessario, è possibile integrare con approfondimenti diagnostici specifici garantendo una presa in carico globale e multiprofessionale. 

La convinzione che esista una stretta correlazione tra sviluppo cognitivo, funzioni linguistiche e funzioni psicomotorie e che i prerequisiti funzionali agli apprendimenti scolastici siano prevalentemente corporei fa porre una particolare attenzione agli aspetti di sviluppo neuropsicomotorio. Pertanto è possibile che l’equipe proponga un approfondimento diagnostico con una osservazione neuropsicomotoria per valutare le abilità prassiche, la coordinazione motoria  e l’integrazione visuo  motoria  con test specifici: 

  • Apcm: valuta le abilità prassiche e di coordinazione motoria, è costituita da prove di performance specifiche per la fascia d’età dai 2 agli 8 anni.

  • Movement ABC-2: valuta la coordinazione motoria, identifica e descrive le difficoltà di movimento dei bambini e degli adolescenti da 3 a 16 anni di età.  

  • Prassie costruttive e prassie grafiche.  

  • VMI: test di integrazione visuomotoria.

  • Profilo sensoriale individuale.

Sulla base delle caratteristiche individuali e dei bisogni evidenziati si pianificano interventi personalizzati di tipo logopedico, di potenziamento neuropsicologico, neuropsicomotorio o di supporto ai processi di apprendimento e al senso di competenza. 

Contatti

via Indipendenza n. 1/B

(citofono 202)

20068

Peschiera Borromeo (MI)

Bettola-Zeloforamagno​​

Tel: 02 45485945

perfareunalbero.pb@gmail.com

COOKIE POLICY

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale