NEUROPSICOMOTRICITA'

 “La libera espressione motoria, permette al bambino di scoprirsi ed appropriarsi e favorisce la crescita personale” B. Aucutuorier 

 

Il TNPEE è una figura professionale che svolge, in collaborazione con l’equipe multiprofessionale di neuropsichiatria infantile e con le altre discipline dell’area pediatrica, attività di riabilitazione e di prevenzione nei confronti delle disabilità dell’età evolutiva (fascia di età 0-18 anni).  

Il TNPEE facendo riferimento alle indicazioni cliniche struttura un programma di intervento basato sul profilo unico del bambino e coinvolge direttamente i caregiver nel trattamento. 

 

La valutazione neuropsicomotoria è volta ad osservare le capacità, il potenziale del bambino e, in collaborazione con le altre figure dell’equipe, ad individuare il profilo sensoriale. In fase valutativa possono essere anche somministrati dei test specifici con protocolli standardizzati in relazione all’età del bambino e alle sue difficoltà. 

La psicomotricità considera il bambino nella sua globalità, tra competenze motorie, funzioni cognitive ed emotive. La terapia neuropsicomotoria è un intervento volto alla globalità del bambino che gli permette di esprimere se stesso e i suoi bisogni attraverso il movimento così, sperimentando il proprio corpo, struttura la sua identità e consolida la sua autonomia. 

 

Il gioco, è lo strumento privilegiato per eccellenza, la chiave per osservare, conoscere, accompagnare e sostenere lo sviluppo del bambino. Come diceva Platone “Si può conoscere di più su un bambino in un'ora di gioco che in un anno di conversazione.” 

Contatti

via Indipendenza n. 1/B

(citofono 202)

20068

Peschiera Borromeo (MI)

Bettola-Zeloforamagno​​

Tel: 02 45485945

perfareunalbero.pb@gmail.com

COOKIE POLICY

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale